Restyling degli interrati di Cervia

ESA sostiene l’economia circolare con il restyling delle isole interrate nel Borgo Marina di Cervia (RA).

Le isole ecologiche interrate situate nel suggestivo porto turistico cervese, caratterizzato da numerosi ristoranti di pesce, hanno subito un importante intervento di ammodernamento e adeguamento tecnologico da parte di ESA, mantenendo il design minimalista richiesto dalla natura del luogo.

Le isole interrate andranno ad implementare ed aumentare la raccolta differenziata nel Borgo Marina e, grazie all’elettronica applicata, daranno sia maggiore flessibilità di conferimento ai cittadini, i quali potranno accedere al servizio tramite tessera durante tutto l’arco della giornata, sia la possibilità all’azienda municipalizzata Hera di tracciare i conferimenti, a favore della tariffa puntale.

La particolarità degli interrati di Cervia, facenti parte della Serie K dotata di compattatore a scomparsa, è la capacità di stoccare grandi quantità di rifiuto in modo igienico e privo di odori al di sotto della superficie stradale, diminuendo la necessità di periodici svuotamenti e aiutando quindi ad abbattere le emissioni di CO2 prodotte dai camion utilizzati per la raccolta.

Il restyling effettuato da ESA va a sostegno dei numerosi progetti di economia circolare intrapresi dalla cittadina negli ultimi anni a beneficio dell’intera comunità, la quale ha investito nel recupero e nella rivalorizzazione di un’opera già esistente, piuttosto che nella sua sostituzione.