Sistema di aerazione a microbolle

Impianto di depurazione delle acque reflue

Sistema di aerazione a microbolle per impianto di depurazione per le acque reflue ESA - Ecologia Soluzione Ambiente

ESA ha realizzato e recentemente messo in servizio un innovativo sistema di aerazione a microbolle nell’impianto di depurazione delle acque reflue presso il sito produttivo di una nota azienda operante nella trasformazione dell’agroalimentare bio nel Nord Italia.

Per migliorare l’efficienza di depurazione e garantire un minore dispendio energetico, e quindi un minore impatto ambientale, il vecchio sistema di distribuzione dell’aria è stato sostituito con uno nuovo, il quale prevede l’utilizzo di piattelli in EPDM a bolle fini sull’intero fondo della vasca.

La diffusione dell’aria in maniera costante ed omogenea avviene tramite le microbolle, le quali, grazie alle loro dimensioni, permettono un significativo aumento del rendimento del processo di ossidazione, consentendo ai batteri di dissolvere in modo efficace e veloce il refluo all’interno del reattore di ossidazione biologica.

La particolarità delle membrane in gomma EPDM vulcanizzata in perossido è la lunga durata nel tempo, superiore alle più comunemente utilizzate membrane vulcanizzate allo zolfo, caratteristica che le rende particolarmente resistenti e adatte al trattamento dei reflui difficili quali quelli industriali, permettendo all’azienda utilizzatrice meno manutenzioni e un notevole calo dei consumi.