Impianto di depurazione a CAS in Etiopia

Impianto a CAS all'Homeland Hotel a Mekele, Etiopia

Inaugurato a Mekele (Etiopia) l’Homeland Hotel, una nuova struttura a 4 stelle che si avvale di moderne tecnologie e di un nostro impianto di depurazione a fanghi attivi.

La mancanza di spazi adeguati all’installazione di un comune impianto di depurazione delle acque reflue è stata un’occasione per ESA per progettare e realizzare al di sotto della pavimentazione della lobby dell’hotel un impianto a CAS (Conventional activated sludge) da 20 mc per 150 abitanti equivalenti, composto da un’unica vasca in cemento armato divisa in quattro setti, i quali permettono di migliorare notevolmente l’efficienza dell’impianto e la qualità delle acque immesse nella rete fognaria.

La soluzione di chiusini in acciaio inossidabile su misura ha permesso all’impianto di essere totalmente integrato nel contesto e visivamente impercettibile, garantendo così una soluzione discreta per l’hotel e per i clienti, assicurata inoltre dal sistema “odor-free”, che non consente il rilascio di alcun odore.